Archivio della categoria: #OspiteDAB

#OspiteDAB tutto il 2017

E in un batter di ciglia siamo già a dicembre! Lo dice il calendario e altri ‘impercettibili’ segni nelle strade. Ecco un anno di #OspiteDAB, la rubrica in cui invito altre realtà a parlare di esperienze didattiche lega e a bambini e ragazzi. Ripercorro l’anno da gennaio, il mese più lontano ormai. È un bel viaggio, che tocca tutta Italia, sud, centro, nord, che fa una puntatina anche in un Museo della Croazia. Ringrazio chi ha accettato il mio invito a condividere il proprio percorso e la propri metodologia. È confortante vedere quanti ottimi progetti vengono messi in campo per coniugare il binomio Arte&bambini. Nonostante tutto! Potete rivedere anche l’intero #ospiteDAB 2016. Per il nuovo anno tanti altri contributi da non perdere. Intanto buona lettura!
fustellacondurro dsc01456 siamomanifesti2 Continua a leggere

    Lib(E)ri

    L’#OspiteDAB di questo mese è Mario Giuffrida che con Le Città inVisibili ci racconta Lib(E)ri, un progetto di promozione alla lettura che ha dentro tutto #arte #libri #creatività #inclusione. Un progetto per bambini che ha un respiro grande, che fa della continuità e del coinvolgimento dell’adulto punte di diamante di un approccio educativo innovativo. La ricerca di Mario, che dura da quasi 30 anni, nel campo dei linguaggi espressivi si è sempre impegnata a imprimere  una  svolta metodologica e di prospettive con percorsi finalizzati ad un processo educativo e di  crescita  civile  e  culturale, attraverso  il  gioco,  strumento  privilegiato  di  crescita attiva. Un progetto integrato, articolato, composito, interessante dalle motivazioni, alle modalità esecutive all’esposizione finale. Da conoscere. Da cui lasciarsi ispirare.
    dsc09783 dscn2149 Continua a leggere

      Il restauro va a scuola

      L’#OspiteDAB di luglio ci guida nel magico mondo del restauro. Silvia Checchi e Federica Di Cosimo, specializzate rispettivamente in restauro di tessuti e filati e in sculture di legno dipinte, hanno portato nella scuola primaria un progetto pilota di grande valore educativo. L’obiettivo da cui parte, l’accoglienza che riceve, le modalità laboratoriali, il riscontro dei bambini. Conoscere questo progetto didattico e leggerne il racconto dalla voce di chi lo ha progettato e realizzato è stato fonte di grande riflessione e ispirazione. Da sempre sono convinta che del nostro Patrimonio vadano mostrati i molteplici aspetti che lo interessano. ‘Il restauro va a scuola’ è un esempio di come sia possibile e funzionale parlare di valorizzazione e conservazione del Patrimonio culturale a bambini e bambine. Interessando, incuriosendo, emozionando.
      attivitc3a04 attivitc3a01

      Continua a leggere