Come Casa Mia

Come Casa Mia. Viaggio nel Mondo dell’Architettura, C. Lazzari, Illustrazioni di S. Mauri, Editoriale Scienza, 2016
DSC_0782 DSC_0784 DSC_0783
Come ti sentiresti a vivere in cubetti bianchi e blu tutti attaccati, risparmiando sulle docce e temendo l’arrivo dei pirati? Oppure a dormire tremando di freddo vicino alle mucche che ti osservano perplesse? Le situazioni abitative particolari, in cui ogni volta l’uomo ha cercato soluzioni migliori per le sue necessità , sono tantissime.”                                                       C. Lazzari

Il #libroDAB di giugno è proprio fresco di stampa! È un libro che mi ha incuriosito subito e che ho trovato molto stimolante, per come è realizzato e per l’argomento che tratta, così familiare, ma così poco esplorato. Non arti visive in generale, non dipinti né statue, ma architettura! Un viaggio nel mondo delle case: nella storia, negli stili, ma anche nelle tradizioni sociali, nella morfologia del territorio, nella tecnica, nelle sfide del futuro. Il testo è scritto in maniera chiara e accattivante. L’approccio è interattivo. L’autrice si rivolge ai bambini con frasi brevi e dirette. Li invita a porsi domande, a osservare la propria casa con occhi nuovi, a esplorarla fisicamente attraverso piccoli giochi ed esperimenti. Raccolti i dati sulla propria casa si parte per scoprire le case del mondo dal passato al futuro. Interrogandosi sui perché, svelando il significato di modi di dire, facendo riflettere sui termini del vocabolario architettonico. Racconta di famosi architetti, delle varie epoche, delle tipologie nelle diverse latitudini. Spiega ruolo, strumenti e metodologie degli architetti e infine invita a mettersi alla prova. Un libro ricco, piacevole, suggestivo. Se siete curiosi di sfogliarlo subito… ho trovato questo link!
DSC_0789 DSC_0785
Perché leggere Come Casa Mia?
- Propone un argomento interessante e inusuale, trattandolo in maniera ampia e intrigante.
- Raccoglie belle illustrazioni colorate ed evocative in una veste editoriale accattivante e funzionale.
- Presenta pagine in cui sono raffigurati le facciate di diversi edifici tipici, che aprendosi ad ali mostrano gli interni.
- Il libro inizia con una linea del tempo su cui sono riportate le abitazioni tipiche dalla preistoria all’età contemporanea.
- Uno strumento che i bambini maneggiano volentieri (ho già provato con i miei) trovando ciascuno il proprio percorso preferito.
- Nei capitoli discorsivi presenti delle finestre di approfondimento “Lo sapevi?” e “Prova tu”.
- Bel lavoro di ricerca con approccio multidisciplinare e zeppo si spunti utili per chi fa didattica.
DSC_0787 DSC_0786