Ruba come un artista

Ruba come un artista. Impara a copiare idee per essere più creativo nel lavoro e nella vita. Austin Kleon, Avallardi, 2014
“Ho guardato abbastanza a lungo i rilucenti rettangoli piatti dei monitor dei computer. Concediamoci più tempo per fare cose nel mondo reale: piantare un albero, portare a spasso il cane, leggere un libro vero, andare a teatro.” E. Tufte
images
Vi capita di leggere i libri giusti al momento giusto? Ci sono dei libri che sembrano parlarti, che anticipano i tuoi pensieri o consolidano i tuoi percorsi, apparentemente astrusi. Bene.. il libro che recensisco questo mese appartiene a questa categoria! Austin Kloen, giovane autore americano, raccoglie, in un testo snello e fruibile, consigli su come dare sfogo e migliorare la propria creatività. Applicabile non solo al campo artistico, ma ad ogni ambito lavorativo. 10 capitoli per portare avanti la tesi che nessuna opera è veramente originale, ma conseguenza di un ‘furto’, più o meno consapevole, che chiunque può perpetrare senza sentirsi un ladro. Allora cosa rende originale un’opera? L’elaborazione personale! Si crea qualcosa di innovativo solo se le idee altrui trovano nuovo respiro dentro di noi. Infatti sottolinea la differenza tra esercizio e plagio. Pone se stessi e il proprio sentire unità di misura di quello che vediamo e scegliamo di seguire. L’impostazione è vagamente semplicistica, ma a leggere con attenzione è pieno di preziose indicazioni da…personalizzare. È così ricco di citazioni che ho faticato a sceglierne una. Alla fine ho preferito questa che leggete, che è nel 4 capitolo che recita Usa le mani. In cui Austin raccomanda il lavoro manuale per incrementare, sostanziare e dare valore al lavoro intellettivo. E anche pensando ai bambini, non posso che essere d’accordo!
IMG_5113 IMG_5112
Perché leggere ‘Ruba come un artista’:
- E’ un testo sintetico, di immediata lettura, come contenesse ‘scontate’ (anche se non lo sono) pillole di saggezza.
- È pieno di citazioni di autori e artisti di ogni genere (dall’arte, alla letteratura, alla musica, ma anche imprenditori, attori e statisti!).
- Mette in risalto l’importanza delle proprie passioni, dei personali modi di essere, di pensare e di agire, attraverso cui assimilare – e fare proprio- il meglio di quello che c’è in giro e che ci piacerebbe ‘rubare’!
- Lascia passare il concetto che per arrivare alla vetta, occorre tempo, studio ed elaborazione continua.

IMG_5111 IMG_5110