Bambini

bambini-artebambini

Bambini, S. Maione – F. Maggioni – M. Lodi, Edizioni Artebambini, 2013
“I bambini sanno giocare con tutto e senza nulla, si sono sempre fatti i giocattoli da soli. Un tempo, infatti, raramente si compravano i giocattoli. Giocare significa essere protagonisti, immaginare, fare e saper fare. Attraverso il gioco si costruisce un mondo e lo si rende accettabile, se non più bello di quello reale.” M. Lodi
Il libro racconta, attraverso un bel gioco di sollecitazioni e rimandi, le collezioni dei musei di Nervi. E’ scritto da vari autori ognuno dei quali apporta, sviluppando un aspetto peculiare, il proprio contributo sull’unico tema trattato: i bambini e l’arte. Trovo che la forza di questo libro sia l’idea progettuale e l’accuratezza della realizzazione. Ho provato piacere a sfogliare pagine in cui sono riprodotte opere, di inaspettata bellezza, cui viene data una lettura insolita sotto la luce della quotidianità. Il testo è suddiviso in 4 sezioni. In Arte Bambini e… Simonetta Maione fa un viaggio tra quadri, sculture, arredi, libri e oggetti esplorando il modo della famiglia e dell’ infanzia. In Bruno povero ma superbo Federico Maggioni illustra una storia ispirata da un dipinto del 1878, ma ambientata nella Genova degli anni ‘70. Le sue immagini, inoltre, sono delicatamente animate nel DVD allegato al libro. In Bambini tra arte e vita è riportata un’intervista fatta a Mario Lodi nel 2011, le cui considerazioni su diversi temi sono intervallate a immagini di dipinti attinenti all’argomento che tratta. Infine in Bambini in atelier- pratico opuscolo staccabile-sono presentate, da esperti del settore, alcune esperienze laboratoriali divertenti e stimolanti.
Perché leggere Bambini:
- E’ un progetto che fa coesistere pedagogia, illustrazione d’autore, didattica dell’arte e informatica in maniera estetica e funzionale di grande rilievo.
- E’ un testo nutrito e ben organizzato in capitoli chiari e complementari.
- E’ ricco di spunti da poter spendere in diversi ambiti (narrativo, iconografico, emozionale, storico…)
- Rende i bambini protagonisti assoluti di un mondo, che normalmente appartiene ai grandi, proponendo una lettura intima e divertente delle opere.
- Presenta opere suggestive e contiene immagini di grande qualità in una veste editoriale molto curata.
- Fa capire cosa significa eseguire un percorso trasversale ponendosi obiettivi comuni e quanto sia importante comunicare anche a livello emotivo.